una boccata di fumo

Socchiuse gli occhi e prese una boccata di fumo. Pensava a casa sua, ai muri nudi, le finestre scorticate, le stanze dove era rimasto un baule, il letto e qualche stoviglia ammutolita. Il tabacco schiumava la sua panna acre e aromatica sempre più in basso. Era polvere quella che sentiva sotto le piante? Lasciò che il fumo offendesse gli alberi delicati delle sue cavità e rifletté ancora un poco. No, era solo stanchezza, e ancora una volta non doveva ascoltarla.

Annunci
una boccata di fumo

3 pensieri su “una boccata di fumo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...