Bolsena

Riposa, Bolsena. Ho toccato per caso le tue rive di acque gelose.IMG_20131227_163558 La pelle era l’umile particola di nervi che univa le mie spoglie ai sassi feriti dalle tue viscere di fuoco e impazienza, come sono sempre le viscere di vulcani sopiti.
Le tue sere hanno la calma dei morti. E se dal folto o dai campi secchi si leva il fagiano o la cannaiola gentile è solo uno scuotersi dell’immaginazione, dopo non resta più nulla.

Annunci
Immagine

3 pensieri su “Bolsena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...