Le scarpe da viaggio

il fanciullo di pietra non guarda nulla che sia di questa terra. merito degli insegnamenti della neve e delle volpi, e di altre cose incomprensibili un po' a tutti

Vi confido un segreto. Come tutti gli adulti di questo mondo anch’io ho un bel paio di scarpe da viaggio. Solo che le mie sono speciali e non vogliono saperne di restare in un armadio. Essendo scarpe da viaggio, infatti, hanno bisogno di camminare in posti sempre nuovi. In tutti questi anni abbiamo fatto tante cose insieme. Siamo andate a vedere un monastero abbandonato, le case-barca dell’Europa del Nord, una cattedrale di legno, i quadri di Firenze, gli uccelli delle lagune. Naturalmente, non sempre posso stare con loro. Ad esempio per andare a lavorare devo mettere le scarpe col tacco, che sono molto antipatiche e non vogliono mai andare da nessuna parte. Le mie scarpe da viaggio sanno tutte queste cose e aspettano il momento giusto. Se le dimentico per troppo tempo la notte sento grattare alla porta della camera.
“Siamo noi – dicono le scarpe da viaggio – è ora di andare”. Allora mi alzo e partiamo. Quando sorge il sole nessuno sa dove sono andata e se ritornerò. Soltanto voi, adesso, sapete il perché.

Annunci
Le scarpe da viaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...