KORU – Non so da quanto

Non so da quanto sono così paurosa, e soprattutto perché lo sono tanto da temere ciclicamente tracolli per cause diverse, da provare sempre la stessa impressione, lo stesso movimento, dal fuori al dentro, dalla mancanza a se stessi al dolore, dall’azione al niente.
Ricordo l’anno e mezzo di combattimenti in palestra. Avevo una sacca di tela. Dentro c’erano due fettucce di stoffa lunghe più di un metro, sapone, biancheria e un paradenti sformato.  Tutto aveva un odore rivoltante come i miei stessi compagni, ed erano uno più bello dell’altro. Ora, potevo io correre come un uomo, sfondare un sacco, farmi spaccare il naso, competere e reggere tutto? Non ho mai avuto un peso femminile perciò accadeva che mi confrontassi con uomini più vecchi e forti. E vorrei poter dire di essere stata valorosa ma sapevo che loro non avrebbero picchiato sul serio né mi avrebbero spaccato la faccia. C’è una regola per la quale un pugile non rompe il volto di una donna, anche se una donna coi capelli a spazzola e capace di correre dieci chilometri senza fermarsi, poiché quella ero io in quei momenti in cui avevo perso anche le mie mestruazioni e mangiavo poco pur essendo tanto forte come non lo sono più stata nel resto della mia vita. Così non mi è stata mai toccata la faccia e al massimo ho ricevuto qualche colpo nello stomaco, mentre io approfittavo come tutte le creature deboli e cercavo di colpire i miei avversari al volto o, essendo io mancina, al fegato. Ma tutto sommato credo di aver fatto del male a qualcuno non più di un paio di volte. Il giorno della laurea portai un panettone in palestra e mangiammo sul pavimento del ring e pensai che non avrei potuto avere una famiglia migliore al di fuori di quella di sangue che ho tuttora.

Annunci
KORU – Non so da quanto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...